La nostra storia

Nel 1469 il navigatore portoghese Soero Da Costa ha scoperto quella che oggi è nota come Bassam. Lungo le coste di quella che diventerà inizialmente “Costa delle brave persone”, quindi “Costa de Morfim”, seguita da “Côte des Malaguettes”, poi “Costa dei denti” e infine “Côte d’Ivoire” o Costa d’Avorio si sono insediati mercanti portoghesi, britannici, spagnoli, olandesi e infine francesi.

Il paese divenne ufficialmente colonia francese il 10 marzo 1893 e Grand-Bassam divenne la capitale della nuova colonia. In seguito, furono capitali le città di Bingerville nel 1909 e Abidjan nel 1934.
Nel dicembre 1958 la Costa d’Avorio divenne una repubblica autonoma e il 7 agosto 1960 ottenne la sua indipendenza.

La nostra storia in immagini